Skip to main content

Di tutte le attività sportive di squadra o individuali sono moltissime le discipline che presentano una situazione “over head“ ovvero sopra la testa, per questo motivo è importante conoscere I traumi principali negli sport over head.

Un gesto sportivo per essere definito over head deve presentare l’arto superiore ad almeno 90° di abduzione di spalla e 90° di flessione del gomito.

Nel caso in cui una di queste due o entrambe le condizioni non si verifichino in automatico il gesto sportivo in esame non si definirà tale.

Nonostante sia un movimento comune purtroppo l’esacerbazione di questo movimento in allenamento e in partita può portare a diverse algie.

In questo articolo scoprirai i traumi principali negli sport over head.

over head squat

La cuffia dei rotatori negli sport over head

La cuffia dei rotatori è un insieme di quattro muscoli che compongono l’articolazione della spalla, essi sono fondamentali per il suo funzionamento e stabilità.

Nel dettaglio questi muscoli sono i seguenti:

  • Sovraspinato
  • Infraspinato o sottospinato
  • Piccolo rotondo
  • Sottoscapolare

Nel momento in cui uno o più muscoli che compongono la cuffia subisce un danno o risulta mal funzionante ecco che possono insorgere alcuni fastidi.

Queste condizioni risultano essere più frequenti in quei soggetti che praticano appunto attività sportive over head.

In sostanza sottopongono l’articolazione della spalla a degli stress che alla lunga possono essere dannosi per le strutture muscolo-tendinee e legamentose.

Vista l’importanza e la complessità di questa articolazione sono molteplici le discussioni aperte sull’argomento “spalla over head”.

Comunque sia i muscoli della cuffia dei rotatori sembrano essere quelli maggiormente interessati nei traumi dovuti ad attività sopra la testa.

Come prevenire i traumi

Senza ombra di dubbio quando si parla di traumatismi e sport la cosa migliore che possiamo fare è prevenire il trauma facendo si di diminuire al minimo la %.

Ma come facciamo??

Sicuramente avere bene a mente i principali traumatismi a carico di un’articolazione e conoscere le % in cui si verificano in funzione dello sport è un buon inizio.

Inoltre, dovremmo conoscere tutto ciò che riguarda la programmazione e progressione dell’allenamento come le principali metodiche.

over head kettlebell

Completerebbe il tutto un approfondita conoscenza di tutto quello che riguarda le fasi che seguono il trauma da quando avviene al return to play.

Quest’ultimo punto diventa fondamentale per poter stilare una programmazione efficiente ed efficace ai fini di garantire al nostro assistito un trattamento ad hoc.

Viceversa se la nostra proposta non è conforme alle necessità correremo il rischio di perdere il cliente e soprattutto lo esporremo a possibili recidive future.

Ti piacerebbe avere più chiaro il quadro del mondo del recupero funzionale?

Clicca qui sotto e scopri il corso per diventare un Personal Trainer di Elite Recovery Specialist !!

Pilates Matwork
Corso personal trainer
fitness specialist

lascia un commento

Avvia Chat Whatsapp
💬 Serve aiuto?
Ciao! 👋
Sono Alessandro di Wepa Science. Se hai bisogno di aiuto clicca qui e parliamo su whatsapp.