Skip to main content

Nel Pilates ai parla sempre di stabilizzare la colonna vertebrale e di attivare gli addominali profondi, ma cosa c’è alla base di queste definizioni? Andiamo a scoprire la powerhouse nel pilates.

powerhouse

PowerHouse: anatomia e funzionalità.

Quando parliamo di Powerhouse, parliamo dell’attivazione sincrona di un insieme di muscoli che proteggono e la colonna vertebrale dai diversi stress esercitati durante l’esecuzione dei vari esercizi.

La powerhouse è costituita da un insieme di muscoli che possiamo elencare in:

  • Addominali,
  • Multifido,
  • diaframma,
  • pavimento pelvico.

Addominali:

  • Trasverso,
  • Retto dell’addome,
  • Obliquo interno e Obliquo esterno.

Il retto dell’addome si origina con due tendini a livello pubico e trova la sua inserzione superiore sulla 5, 6, 7 costa e sul processo xifoideo dello sterno. La sua funzione principale e quella di avvicinare lo sterno al pube.

Il Trasverso è il più profondo dei muscoli addominali e si origina dalle ultime sei coste con altrettante digitazioni, dall’aponeurosi del muscolo sacrospinale e dal bordo interno della cresta iliaca e da legamento inguinale. Ha la funzione di contenere i visceri e di spingere il diaframma verso l’alto nell’espirazione forzata e di aumentate la pressione addominale.

Obliquo interno si origina dal bordo della cresta iliaca e le sue fibre si dirigono obliquamente a ventaglio verso il bordo inferiore delle ultime tre coste. Contraendosi unilateralmente flette e ruota lateralmente il busto dal proprio lato.

Obliquo esterno le sue digitazioni prendono origine dalle ultime 8 coste. Successivamente si dirigono obliquatamente in avanti e in basso, terminando con una vasta aponeurosi sulla linea alba e sulla sinfisi pubica. Contraendosi unilateralemente flette e ruota il torace dal lato opposto.

ll Muscolo Multifido origina dal sacro, dai processi mammillari ed accessori delle vertebre lombari, dai processi trasversi delle vertebre toraciche e dai processi articolari delle ultime quattro vertebre cervicali. La sua funzione è stabilizzatore con grande feedback propriocettivo.

Il diaframma è un muscolo cupiliforme e laminare che separa la cavità toracica da qualla addominale. Il più importante muscolo respiratorio e la sua contrazione ha l’effetto di abbassare la cupola diaframmatica e determinare assieme all’elevazione del torace operata dai muscoli respiratori. L’attivazione del diaframma determina aumento della pressione intraddominale.

Pavimento Pelvico è formato dall’elevatore dell’ano con i suoi fasci ilio-coccigei, pubo-coccigei e ischio-coccigei e formano sia a destra che a sinistra una sorta di perno comune. Si attiva sinergicamente con i muscoli sopra descritti, come un trampolino elastico.

Powerhouse come attivarlo?


Il modo più semplice per attivare la Powerhouse è far tossire il nostro cliente, oppure digli di sighizzorare.

Tra gli esercizi invece più utilizzati abbiamo la Respirazione diaframatica a ciclo singolo oppure ritmato, hundred esercizio tipico del Pilates che sfrutta una tipologia di respirazione ritmata.

Tutti questi esercizi saranno affrontati nel corso di formazione PIlates Wepa, quindi cosa aspetti ad iscriverti per diventare un esperto in PIlates? clicca qui per saperne di più Corso di Ginnastica (Metodo Pilates Matwork) ONLINE – Wepa Science

lascia un commento

Avvia Chat Whatsapp
💬 Serve aiuto?
Ciao! 👋
Sono Alessandro di Wepa Science. Se hai bisogno di aiuto clicca qui e parliamo su whatsapp.