Skip to main content

Quando si parla di postura spesso si pensa alla ginnastica posturale.

L’ambito dello postura è molto più ampio, trova naturali connessioni anche con il mondo sportivo agonistico e non. Basti pensare che gli ideatori dell’attività fisica già la tenevano in considerazione, stiamo parlando di greci e romani.

Essi furono i primi a comprendere che una buona forma fisica è vantaggiosa per la salute, già nel 1800 hanno luogo i primi studi sulla postura.

Questi si ponevano l’obbiettivo di comprendere come facesse l’uomo a mantenere la posizione eretta, nasce quindi una nuova scienza. La Posturologia.

L’equilibrio posturale

Tutti gli esseri umani sono composti da organi, muscoli e ossa, tutti ne hanno lo stesso numero e più o meno la medesima forma.

Sicuramente ciò che ci accomuna è la loro funzione primaria, ogni componente del nostro corpo è “studiato” ad hoc per offrire il funzionamento migliore possibile del sistema.

Questi elementi sono tenuti in posizione grazie a dei sistemi complessi come quello muscolo-scheletrico e nervoso che sono in diretta connessione.

Quando svolgiamo un’attività sportiva le cose cambiano la posizione che teniamo subisce spesso variazioni, il gesto è ripetitivo e sempre identico.

Tutte queste condizioni se non opportunatamente considerate e valutate nel tempo possono portare a problemi.

Traumi sportivi e posturologia

Una postura errata o un mal funzionamento del sistema posturale può portare nel tempo a traumi, soprattutto negli atleti che si trovano a svolgere il gesto atletico migliaia di volte in tempi brevi.

I possibili traumatismi possono essere i seguenti:

  • Dolori muscolari, contratture, stiramenti
  • Limitazioni funzionale 
  • Danni precoci a ossa e tessuti molli
  • Traumi e lesioni articolari

I dolori muscolari sono i primi a emergere, vanno opportunamente trattati con terapie manuali e/o strumentali ma soprattutto, non devono essere sottovalutati perché possono nascondere situazioni più gravi.

Una limitazione funzionale può portare a diversi traumatismi, in quanto se l’articolazione si trova limitata funzionerà in maniera anormale.

Di conseguenza i tessuti ad essa connessa potrebbero variare la loro funzionalità, i tessuti molli propri delle articolazioni e non solo se sovrautilizzati possono usurarsi precocemente.

Dando vita a sindromi o patologie articolari molto fastidiose, itraumi e lesioni articolari possono verificarsi in diversi casi, possono dipendere da un trauma diretto, ad esempio un colpo o da continue sollecitazioni scorrette che portano ad un sovraccarico.

Attività sportiva e postura

Da un lato la postura condiziona lo sport, tuttavia la stessa è condizionata dall’attività motoria l’attività sportiva è di fondamentale importanza per mantenere il corpo in salute prevenendo le patologie da invecchiamento.

Tuttavia, anche per mantenere un corretto allineamento posturale è importante il movimento, inoltre, attraverso il movimento si può lavorare sulla risoluzione di un problema posturale.

O semplicemente prevenire la sua insorgenza.

Vorresti diventare un esperto nella valutazione posturale?

Clicca qui sotto, e scopri il corso di Postural Training !!!

lascia un commento

Avvia Chat Whatsapp
💬 Serve aiuto?
Ciao! 👋
Sono Alessandro di Wepa Science. Se hai bisogno di aiuto clicca qui e parliamo su whatsapp.