Skip to main content

Partiamo da un concetto fondamentale su respirazione e pilates: “La respirazione aiuta il movimento e il movimento aiuta la respirazione.”

Con questa frase intendiamo specificare la stretta connessione tra respiro e movimento, ma soprattutto il respiro è importante nella vita di tutti giorni per mantenere in vita i nostri organi e soprattutto il nostro cervello.

Respirazione e pilates: La respirazione è uno dei primissimi principi del Pilates.

respirazione e pilates

Respirazione: Anatomia del Respiro

Quando parliamo di respirazione parliamo anche di muscoli inspiratori ed espiratori.

Muscoli inspiratori sono:

  • diaframma
  • muscoli intercostali esterni

Muscoli espiratori sono:

  • addominali
  • pavimento pelvico
  • intercostali interni

Cosa succede quando noi inspiriamo?

Quando si inspira il diaframma si contrae e scende verso il basso, nel frattempo la cassa toracica si espande attraverso i muscoli intercostali esterni. il pavimento pelvico che è alla base, anch’esso si rilassa accogliendo il diaframma.

Cosa succede durante l’espirazione?

Quando si espira, il pavimento pelvico si contrae e spinge verso l’alto il diaframma (che ritorna nelle dimensioni iniziali), il trasverso si attiva e gli intercostali interni riportano la cassa toracica alle dimensioni naturali.

TIPOLOGIE DI RESPIRAZIONI NEL PILATES

  • respirazione diaframmatica: utilizzata nella fase iniziale per attivare il trasverso dell’addome.
  • respirazione toracica: utilizzata per lavorare soprattutto l’estensione della colonna vertebrale verso l’alto
  • respirazione costale: utilizzata soprattutto nell’esecuzione degli esercizi di inclinazione laterale

Movimenti facilitati dall’uso del respiro nel pilates

Il respiro oltre a ossigenare bene il nostro corpo, aiuta anche ad eseguire determinarti movimenti della colonna vertebrale.

Ad esempio l’Espirazione aiuta durante la flessione della colonna vertebrale; mentre l’inspirazione aiuta durante l’estensione della colonna vertebrale. La respirazione laterale aiuta nell’inclinazione laterale, mentre la respirazione combinata viene supportata da combinazioni di respirazioni.

Esercizi sulla respirazione nel pilates.

La respirazione all’interno della lezione di Pilates può esser un esercizio a sè, inserita all’inizio o alla fine della lezione di Pilates, oppure viene applicata direttamente negli esercizi.

Se inseriamo la respirazione all’inizio della lezione andiamo a preparare il corpo al lavoro che sarà poi intensificato con gli esercizi successivi, soprattutto il cliente potrà utilizzare questa prima parte per attivare i muscoli e iniziare a concentrarsi in maniera più profonda.

Alla fine invece della lezione, la respirazione aiuta a rilassarsi e abbandonare il corpo verso il suolo.

Mentre negli esercizi il respiro aiuta a non avere tensioni superficiali del corpo e a non affaticarsi precocemente.

se vuoi saperne di più, su come usare la respirazione e come è utilizzata durante l’esecuzione di un esercizio, clicca qui Corso di Ginnastica (Metodo Pilates Matwork) ONLINE – Wepa Science.

lascia un commento

Avvia Chat Whatsapp
💬 Serve aiuto?
Ciao! 👋
Sono Alessandro di Wepa Science. Se hai bisogno di aiuto clicca qui e parliamo su whatsapp.