Skip to main content

Che tu sia un Personal Trainer o un preparatore atletico ti troverai spesso a doverti preoccupare della programmazione dell’allenamento dei tuoi assistiti.

La preparazione dei programmi di allenamento in ogni attività fisico-sportiva è una parte fondamentale, infatti essa richiede la pianificazione dei periodi di allenamento, dei cicli e dei mezzi da utilizzare in ogni fase, in funzione dell’obbiettivo prefissato.

Di norma nello sport individuale o di squadra “programmare“ è un termine riferito al lungo periodo, talvolta si parla di uno o più anni di allenamenti e competizioni.

Diverso è il caso del fitness o più in generale del lavoro che si svolge nelle sale pesi, infatti in questo caso la programmazione dell’allenamento segue tutt’altro ragionamento.

Di rado ci si trova a stilare programmazioni annuali ma bensì si ragiona su uno o due mesi di lavoro.

programmazione allenamento

Programmazione dell’allenamento: Da cosa dipende questa differenza?

Il motivo più semplice è che chi si avvicina all’allenamento di tipo Fitness generalmente ha un obbiettivo blando o di mantenimento.

Un atleta invece, indipendentemente dallo sport praticato, è costantemente alla ricerca della performance perfetta, per questo motivo è così importante effettuare una programmazione dell’allenamento di lungo termine.

Ad ogni modo in entrambi i casi è bene ragionare per blocchi e prevedere dei periodi di check per constatare l’andamento dell’allenamento.

programmazione allenamento

Gli Errori comuni della programmazione degli allenamenti

Il concetto di errore talvolta può essere relativo, questo perché esistendo un’enorme varietà di metodi e teorie sull’allenamento diventa complesso dire con certezza quale sia giusto o sbagliato.

Per non sbagliare dobbiamo farci guidare dal ragionamento e porre molta attenzione alle necessità di chi si rivolge a noi.

Di seguito vediamo una serie di errori comuni nella programmazione dell’allenamento:

  • La programmazione non risponde alle esigenze della persona
  • Errori metodologici che compromettono la buona riuscita del programma
  • Sproporzione di volume di carico ed esercizi
  • Scelta non corretta degli esercizi e dei metodi
  • Durata eccessiva dei singoli allenamenti
  • Errori che potrebbero minare la sicurezza

Un programma efficiente ed efficace dovrebbe rispondere alle esigenze individuali di ciascuna persona, tenendo conto anche di aspetti come il tempo a disposizione e le modalità di frequenza settimanali.

Commettere degli errori metodologici potrebbe portarti a causare danni alla persona e nel migliore dei casi allontanarla dall’obbiettivo.

Se non sono state rilevate particolari disparità tra distretti muscolari o di performance non bisogna preparare programmi sproporzionati, infatti quello che può accadere in questo caso è che il volume di carico o di esercizi sia troppo basso o troppo alto, oppure, può esserci una disparità nell’allenamento di alcuni gruppi muscolari rispetto agli altri.

A meno che non ci si trovi in una situazione nella quale è richiesta un’attenzione particolare ad un’articolazione o muscolo è bene tenere un volume costante, pena il possibile squilibrio muscolare, estetico e funzionale.

Bisogna inoltre ricordare che lo stesso gruppo muscolare può essere allenato in molteplici modi, perciò in base alle esigenze riscontrate dal cliente, si dovrà scegliere l’attrezzatura e il metodo più indicato al caso.

Và considerato che persone che non hanno ambizioni atletiche probabilmente non avranno molto tempo a disposizione da dedicare, pertanto avranno la necessità di una programmazione efficace che tenga conto del tempo a disposizione.

Errori molto comuni e spesso più dannosi sono quelli che possono minare la sicurezza dell’atleta.

Ci riferiamo a quelle situazioni in cui viene omesso il riscaldamento o vengono utilizzati carichi inadeguati che possono dunque, a vari livelli, favorire condizioni avverse per la salute del cliente.

Conclusioni sulla programmazione dell’allenamento

In questo articolo abbiamo tratto in maniera generica alcuni aspetti molto importanti che normalmente approfondiamo e trattiamo con la massima precisione durante i nostri corsi live di Personal Trainer e durante il perocrso di PT Recovery Specialist.

Tuttavia potresti anche avere la possibilità di approfondire tutti questi argomenti con il nostro percorso più completo dedicato alla professione del FITNESS SPECIALIST direttamente importata dagli stati uniti in Italia.

Scopri di più visitando questa pagina.

lascia un commento

Avvia Chat Whatsapp
💬 Serve aiuto?
Ciao! 👋
Sono Alessandro di Wepa Science. Se hai bisogno di aiuto clicca qui e parliamo su whatsapp.